google-site-verification=kNBf2R96WmW74-vdHqYRpv5F2WjEK0wPDtvHCfxjckU

Dr.ssa Silvia Fabbri Psicologa Psicoterapeuta

Cerca

Vai ai contenuti

Ascoltiamo il nostro corpo

Strumenti di lavoro > Fiori di Bach

Ascoltiamo il nostro corpo

Il nostro corpo e la nostra mente sono inscindibilmente legati anche se molto spesso ce ne dimentichiamo non riuscendo a comprendere il significato positivo del sintomo. Anzi consideriamo i sintomi nemici da combattere come se non ci appartenessero. In realtà il sintomo è una voce di una intelligenza profonda che ci avvisa che qualcosa non va, che probabilmente non stiamo seguendo la giusta direzione; ci vuol rendere consapevoli che la nostra parte più vera è sofferente: emozioni soffocate, conflitti non riconosciuti, stili di vita che non ci appartengono. I nostri disturbi fisici ci chiedono di fermarci per ascoltare bisogni e verità profonde: in questo modo la malattia ci può mettere in contatto con la nostra vita interiore. E così ansia, panico, depressione, mal di testa, mal di stomaco, asma, malattie della pelle potranno essere interpretati in altro modo dandoci cosi una grande opportunità di cambiamento.

Soltanto una maggiore consapevolezza ci permetterà di raggiungere una migliore qualità della vita.




Torna ai contenuti | Torna al menu